Art. 63, c.3-bis e 3-quater Codice dell’amministrazione digitale

27 Maggio 2018

In vigore dal 07 Marzo 2005

3-bis. A partire dal 1º gennaio 2014, allo scopo di incentivare e favorire il processo di informatizzazione e di potenziare ed estendere i servizi telematici, i soggetti di cui all’articolo 2, comma 2, utilizzano esclusivamente i canali e i servizi telematici, ivi inclusa la posta elettronica certificata, per l’utilizzo dei propri servizi, anche a mezzo di intermediari abilitati, per la presentazione da parte degli interessati di denunce, istanze e atti e garanzie fideiussorie, per l’esecuzione di versamenti fiscali, contributivi, previdenziali, assistenziali e assicurativi, nonche’ per la richiesta di attestazioni e certificazioni.

3-quater. I soggetti indicati al comma 3-bis, almeno sessanta giorni prima della data della loro entrata in vigore, pubblicano nel sito web istituzionale l’elenco dei provvedimenti adottati ai sensi dei commi 3-bis e 3-ter, nonche’ termini e modalita’ di utilizzo dei servizi e dei canali telematici e della posta elettronica certificata.

Ultimi articoli

News 11 Aprile 2024

Concerto Erasmus

Degli studenti del Real Conservatorio Profesional de Música de Cádiz.

News 30 Marzo 2024

Buona Pasqua

Gli auguri del Direttore, M° Carmine A. Catenazzo.

News 28 Marzo 2024

Chamber music

Stagione cameristica del Conservatorio “E.R.

News 25 Marzo 2024

Avviso percorsi 30 CFU

(ex art. 13 del DPCM 4 agosto 2023) Sono in fase di definizione le procedure per l’iscrizione ai percorsi di cui all’art.

torna all'inizio del contenuto