Pietro Massa
Biografia
PIERO MASSA
 
Diplomato con il massimo dei voti e la lode in Viola e Musica da Camera, sotto la guida del M°Giovanni
Leone, si è in seguito perfezionato con i Maestri Dino Asciolla, Peter Schidlof e Vladimir Mendelssohn. Nel
1990 ha vinto una borsa di studio presso la Royal Academy of Music di Londra dove ha seguito le lezioni del
Quartetto AMADEUS. Ha vinto la VII Rassegna Violisti “Città di Vittorio Veneto”.. Ha suonato con
musicisti di fama internazionale quali: Martin Lovett, Mischa Maisky, Natalia Gutman, Pavel Vernikov, Ilia
Grubert, Kostantin Bogino, Vladimir Mendelssohn, Juri Gandelsman. E’ stato membro della giuria
internazionale al IV Concorso di Liuteria “Antonio Stradivari” di Cremona nel 1985. Attualmente incide
per la Sony Classical e la Sony/Deutsche Armonia Mundi; ha effettuato registrazioni per la RAI, la NHK e
la FMK giapponesi, la Fonit Cetra, la Nuova Era. Ha inciso per la rivista AMADEUS la versione originale
della II Serenata di Johannes Brahms. Dal 1990 attivo nel campo della ricerca filologica e nella prassi
esecutiva della Musica barocca su strumenti originali, ha tenuto numerosi concerti e tournee in tutta Europa,
Russia e Giappone collaborando con prestigiosi Ensembles quali Musica Fiorita di Basilea, l’Accademia del
‘700 Italiano, Dal 2007 è Viola solista del “Concerto de Cavalieri”. E’ fondatore e direttore del Centro di
Musica Antica e Contemporanea. Per numerose stagioni ha collaborato come Prima Viola con l’Orchestra
Filarmonica del Teatro alla Scala di Milano sotto la guida di M.i quali Lorin Maazel, Gary Bertini, Semyon
Bychkow. Ha negli anni ricoperto il medesimo ruolo presso le Orchestre: A.Scarlatti di Napoli, Orchestra del
Teatro G.Verdi di Trieste, Teatro S.Carlo di Napoli, Orchestra Filarmonica Arturo Toscanini di Parma. Già
titolare dei Corsi presso la Scuola di Perfezionamento diPortogruaro, dei corsi di musica di Lanciano è da
oltre un trentennio docente di Viola in Conservatorio. Ha svolto attività didattica anche in qualità di
assistente dei Maestri V.Mendelssohn e J.Gandelsman.
 
He began his musical studies with Maestro Giovanni Leone, specializing with Maestros Dino Asciolla, Peter
Schidlof and Vladimir Mendelssohn. He studied with Amadeus Quartet for seven years. In 1990 he won a
scholarship at the Royal Academy of Music of London. Since 2003 he has regularly played as the First Solo
Viola for the Philharmonic Orchestra of the Scala Theatre in Milan, conducted by Maestro Lorin Maazel,
Maestro Myung-Whun Chung, Maestro Semyon Bichkov and many others. As the First Solo Viola he also
plays with the Orchestra Scarlatti of Naples, the Orchestra of Teatro Verdi of Trieste, the Philharmonic
Orchestra Arturo Toscanini of Parma and the Orchestra of Teatro S. Carlo of Naples. He is Viola teacher at
the High Specialization School in Portogruaro (Venezia), he teaches viola in Music School of Avellino and he
is the assistant of Vladimir Mendelssohn and Juri Gandelsman.