Enrico Maria Barbareschi
Biografia

Nato nel 1965, ha compiuto gli studi musicali a Milano presso la Civica Scuola di Musica sotto la guida del Maestro Claudio Rossi, diplomandosi nel 1986 presso il Conservatorio “Giuseppe Verdi”.

Ha frequentato corsi di perfezionamento tenuti da prestigiosi interpreti e musicologi quali Alirio Diaz, Oscar Ghiglia, Aldo Minella e Ruggero Chiesa.

Nel 1989 si è classificato secondo alle audizioni dell’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano, ente col quale ha collaborato per la realizzazione delle opere “Der Jasager” di Kurt Weill e “Pollicino” di

Hans Werner Henze, effettuando registrazioni per la casa discografica Ricordi.

Nel 1991 ha fondato con i colleghi e amici Leopoldo Saracino e Fabio Spruzzola il Chitarra Trio; con questa formazione si è esibito in importanti manifestazioni in Italia e all’estero; in particolare notevole risonanza hanno avuto i concerti tenuti a Pomposa (1992, Musica Pomposa), Algeri (2006, Centre Culturel de la Radio Algérienne) e Wolfsburg (2006, Gartensaal, Schloss). Sempre col Chitarra Trio ha inciso nel 2003 il cd “Music for 18 strings” per la casa “Arpeggio brioso”,

ricevendo lusinghiere recensioni da riviste italiane e straniere (Amadeus, Guitart, Musiker Magazine).

Dal 1999 suona in duo con la flautista Miriam Cipriani, e in Trio con quest’ultima e il clarinettista Roberto Gander.

Impegnato anche in campo didattico, è autore del libro “Corso di chitarra classica”, pubblicato in italiano e spagnolo da De Vecchi Editore, ed è titolare della cattedra di chitarra al Conservatorio “Egidio Romualdo Duni” di Matera.


Video Gallery

Schostakowitsch: Polka


Gershwin: Preludio n. 2